Vacanze Sicilia - Attività in Sicilia

Una splendida vacanza in Sicilia


La Sicilia offre sorprendenti possibilità per il turismo attivo e naturalistico. Questo potenziale è stato riconosciuto qualche anno fa da operatori turistici privati e statali. Anche se ancora in maniera limitata, da allora i più bei paesaggi ricchi d’acqua sono aperti ad attività come i trekking, kajak e l’arrampicata.

 

Per le escursioni in giornata è la zona di Palermo e quella vicina all’Etna a offrire le maggiori possibilità. Si può effettuare delle escursioni di propria iniziativa attraverso il bellissimo paesaggio delle riserve naturali oppure partecipare anche a tour guidati. Questi tour sono molto interessanti, in quanto le guide sono dei veri esperti della flora e della fauna della Sicilia e possono così offrire molte spiegazioni durante la passeggiata. Chi preferisce invece qualcosa di più movimentato può praticare rafting nelle vicinanze dell’Etna. Qui infatti ci sono alcuni corsi d’acqua che rendono possibile questa attività, di solito però solo nei mesi invernali. Per il rafting è molto importante avere la giusta attrezzatura. L’attrezzatura si può procurare dagli operatori turistici, ma è molto importante controllare in quale stato sia. La giusta attrezzatura è offerta solo da quelle agenzie che fanno davvero attenzione alla sicurezza dei propri clienti. Per questo è importante farsi mostrare l’attrezzatura e controllarne lo stato e la qualità .

 

La maggior parte delle attività sportive in Sicilia si pratica direttamente in spiaggia. Per chi effettua la vacanza al mare la Sicilia offre una moltitudine di attività. L’attività più comune tra i turisti è il semplice noleggio dei pattini. In quasi tutte le spiagge della Sicilia si trovano piccoli baracchini dove si può noleggiare un pedalò per qualche ora. I prezzi variano da spiaggia a spiaggia e dal tipo di pedalò. I nuovi pattini sono provvisti anche di uno scivolo. Chi desidera invece andare più veloce e praticare un’attività più movimentata può anche noleggiare una barca a motore. Poiché tutti i paesi in Sicilia hanno un porto, naturalmente se sono sul mare, il noleggio di queste barche non è molto complicato. Per un motore fino a 25 cavalli non è necessaria nessuna patente. Con una barca a motore si può navigare lungo la costa e fare il bagno sempre in nuovi posti. Tuttavia chi non ha mai guidato una barca a motore non dovrebbe allontanarsi dalla costa. Soprattutto tra i giovani le moto d’acqua sono molto amate. Queste però non ci sono in tutte le spiagge. Poiché questa attività non è ancora molto praticata, il noleggio delle moto d’acqua è ancora piuttosto caro.

 

Per non rischiare di dover pagare sempre prezzi da turista, bisognerebbe sempre chiedere informazioni sulle varie attività a chi vi affitta l’alloggio. Ad esempio chi ha affittato una casa vacanza in Sicilia, dovrebbe farsi consigliare dal proprietario, il quale di solito è a conoscenza delle offerte migliori. Per tutti quelli che preferiscono le attività in spiaggia, è consigliabile visitare la Sicilia nei mesi più caldi. Con il peggioramento del tempo infatti l’offerta delle attività si riduce. Il migliore tempo in Sicilia per le attività acquatiche va da luglio ad agosto. Qui si ha un programma molto pieno e ci si può davvero scatenare in acqua.