Vacanze Sicilia - Le stagioni per viaggiare in Sicilia

Una splendida vacanza in Sicilia


Nessuno pianificano una vacanza in spiaggia d’inverno, eppure molti dimenticano che anche nei mesi invernali in Sicilia domina un clima molto mite. Spesso fino a novembre le temperature superano i 20°C e ci si può ancora concedere un bagno nell’acqua cristallina o lunghe passeggiate sulla spiaggia. Sul tempo meteorologico molte informazioni provengono da internet. Il tempo in Sicilia per gli appassionati di mare è il migliore nei mesi estivi o in tarda primavera. In questi mesi ci sono pochissime precipitazioni e ci si può lasciar andare sotto i caldi raggi del sole. Anche le temperature certo sono nei mesi estivi le più alte. Chi ama stare a molo in acqua senza doversi muovere troppo deve visitare la Sicilia in estate, quando anche le temperature dell’acqua sono le più alte.

 

Le temperature in estate in Sicilia oscillano sulla costa nel corso della giornata tra i 24°C di notte e in alcuni casi addirittura sopra i 40°C sotto il sole di mezzogiorno. Soprattutto la costa è molto ventilata. A dire il vero i vendi forti portano con sé sempre delle precipitazioni. I venti in Sicilia invece sono quasi sempre caldi e soprattutto non portano la pioggia. Nell’entroterra o sulle montagne più alte piove più di frequente nei mesi invernali.

 

La stagione più fresca in Sicilia. Fa più freddo, se così si può dire, nei mesi da novembre a febbraio. Qui la temperatura media si aggira sui 13°C. La stagione più calda comincia a marzo e finisce in ottobre, dove giugno, luglio e agosto sono i mesi più caldi in Sicilia. A partire da marzo le temperature aumentano costantemente. Con le alte temperature si ha a volte una carenza d’acqua in Sicilia, che si fa sentire specialmente nelle aree agricole. Al giorno d’oggi ogni casa è dotata di cisterne, in modo che anche nei mesi più caldi ci sia sufficiente acqua.

 

Le case vacanza più vecchie non sono provviste ancora di cisterne oppure ne hanno di molto piccole. A questo si deve far attenzione nella scelta di una casa vacanza in Sicilia, specialmente se si viaggia in giugno, luglio o agosto. Il periodo migliore per una rilassante e non troppo calda vacanza in Sicilia è nei mesi di marzo, aprile e maggio. Qui ci si può davvero riposare e scoprire molto della meravigliosa isola. Molto importanti per organizzare la vacanza sono le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche estive e invernali in Europa coincidono con l’alta stagione. Qui diventa difficile trovare delle belle case vacanze sul mare che non siano carissime.

 

Per l’arrivo nell’isola mediterranea ci sono diverse possibilità. La maggior parte dei visitatori viaggia in modo molto conveniente in aereo. Gli aeroporti principali sono Palermo, Trapani e Catania. Le compagnie aeree Ryanair e Air Berlin offrono voli molto convenienti dalla Germania verso la Sicilia. Ma ci sono sempre i turisti che preferiscono giungere nell’isola in traghetto con la propria auto. Questo è sicuramente molto più caro, ma in compenso si è più liberi e si risparmia sul costo dell’auto a noleggio, che per una vacanza di Sicilia è importante. Per godere di tutta la bellezza che la Sicilia ha da offrire non bisognerebbe rinunciare all’auto a noleggio. Anche per quanto riguarda il noleggio dell’auto ci sono offerte per circa 25 euro al giorno compresa assicurazione completa.